Our Blog

Tutto quello che avresti sempre voluto sapere sul taglio laser!
Primo appuntamento con ‘Know your lab’ per entrare nel mondo Fablab Venezia e scoprire il funzionamento e le possibilità delle nostre tecnologie, ma anche temi e suggestioni della fabbricazione digitale.
Parliamo di taglio laser, una tecnologia che ci permette di tagliare, incidere e marcare superfici con assoluta precisione e in modo estremamente rapido.

Esistono diversi tipi di macchinari laser cut, quelli con cui probabilmente vi capiterà di avere a che fare più comunemente sono macchine di media potenza, spesso con tecnologia a CO2, costituiti da un piano su cui viene adagiato il materiale, e una fascio luminoso concentrato che si muove in maniera cartesiana (in direzione x e y) seguendo il percorso di taglio disegnato. Macchinari affidabili ma non di tipologia industriale, che quindi difficilmente tagliano i metalli o altri materiali duri come vetro e pietra.
Ma i tipi di supporti trattati da un “normale” laser cutter offrono comunque possibilità incredibili, vi riportiamo alcuni esempi, con i relativi materiali:
stampi da colata e negativi (MDF, plexiglas, legni)
modelli di architettura (carta, cartoncini, cartonlegno, mdf e legni)
personalizzazione di gadget (carta, cartoncini, cartonlegno, mdf, legni, plexiglas, tessuti, pelle, metallo, vetro)
costruzione di giochi ad incastro per bambini e non, contenitori e scatole (cartoni, MDF, plexiglas, legni)
targhe e targhette, adesive e non (plexiglas sottili, doppio colore, carte e cartoncini)
oggetti di design, lampade, arredi (carta, cartoncini, cartonlegno, mdf, legni, plexiglas, tessuti, pelle)
timbri (gomma)

esempi-laser-fablab-venezia

taglio-laser-fablab-venezia

Con il taglio laser si possono effettuare diverse lavorazioni: non solo tagliare ma anche incidere. A questo proposito vi ricordiamo la differenza tra incisione e marcatura:

  • L’incisione (che nelle lavorazioni segnaliamo col colore blu) è un taglio di tipo vettoriale, che serve quindi per tracciare linee, che possono avere varia intensità, e assomiglia quindi ad un taglio che però non incide da parte a parte.
  • La marcatura (colore nero) è invece una sorta di trattamento superficiale per aree piccole o grandi, assomiglia ad un leggero “scavo” o “bruciatura” del materiale e serve per riprodurre immagini, loghi, campiture.

La precisione del taglio laser permette di disegnare degli incastri affidabili per creare degli oggetti da montare tridimensionali.

Una particolare attenzione merita il plexiglas, unico materiale plastico perfettamente laserabile, che esiste in decine di varianti:

materiali-taglio-laser-plexiglas-rowmark

materiali-laser-plexigls-opaco-rowmark

I nostri amici di Modifile sono un bellissimo esempio di cosa si può fare con il taglio laser, e hanno appena creato un configuratore online attraverso il quale acquistare il disegno che scegliete, preparato apposta per il supporto che vorrete usare, da scaricare e realizzare dove volete (ad esempio qui nel nostro lab!).

Non vedi l’ora di dare sfogo alla creatività o hai un progetto strutturato in mente che vuoi realizzare grazie al taglio laser?
QUI le informazioni per preparare il file correttamente, invia il tuo progetto e una descrizione della tua idea a: info@fablabvenezia.org

NEL PROSSIMO ARTICOLO:  marketing e personalizzazione dei prodotti grazie al taglio laser e alla stampa e taglio vinile.